In arrivo una linea contro l'omofobia e la discriminazione: ma per il primo caso nessuno ancora risponde

In arrivo una linea contro l'omofobia e la discriminazione: ma per il primo caso nessuno ancora risponde La Coordinatrice provinciale Pdl Giovane Italia a Frosinone, Iris Pellegrini, in un articolo su "Il tempo" ha ricordato che è stato attivato un numero verde contro la discriminazione e l'omofobia. È lei stessa a ricordarlo durante l'intervista, con le testuali parole:

"Contro l'omofobia e la discriminazione, il Governo ha attivato un numero verde 800.90.10.10 che raccoglie segnalazioni, denunce e testimonianze su fatti che pregiudicano, per motivi di razza o origine etnica, la parità di trattamento tra le persone; offre assistenza alle vittime delle discriminazioni fornendo informazioni, orientamento e supporto. Solo la conoscenza e la volontà portano alla vera integrazione e a una società più civile"

La notizia dovrebbe rallegrarci, siccome è un ennesimo segno di interessa da parte del ministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna. Ma pare che, sebbene il numero sia già attivo, nessuno degli operatori finora contattati sia "preparato" a casi del genere e invitano l'utente a richiamare, poiché è in progetto da parte del governo un allargamento del servizio anche per i casi di discriminazione sessuale. Ma in futuro, non adesso. Quindi: attendere, prego...

Foto | Omoios

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: