USA: Christine Johnson, deputata lesbica, presta il proprio utero ad una coppia gay

USA: Christine Johnson, deputata lesbica, presta il proprio utero ad una coppia gay

Christine Johnson (in foto), deputata democratica della Camera dei Deputati dello Utah, stato di tradizione mormone e conservatore, ha annunciato di aver prestato il proprio utero ad una coppia di amici gay che desideravano ardentemente di avere un figlio e di essere al quarto mese di gravidanza. Lo sperma è di uno dei ragazzi e il parto dovrebbe avvenire intorno al 21 giugno prossimo. La coppia gay aveva tentato più volte di adottare un figlio, senza riuscirvi.

La Johnson ha accettato di “affittare” il proprio utero gratuitamente e gli uomini – che si sono sposati in California quando il matrimonio gay era legale – si accolleranno tutte le spese mediche. La deputata, che ha una figlia di diciassette anni nata da un precedente matrimonio, è cosciente che il suo gesto potrebbe non essere accolto con molto entusiasmo dai suoi colleghi. Ma comprende benissimo anche il desiderio di paternità dei suoi amici:

Comprendo perfettamente il loro desiderio di avere un bambino. Saranno genitori meravigliosi. Il genere o l’orientamento sessuale è meno importante quando i piccoli sono ben accolti in una famiglia che li ama.

Chi l’ha detto che fra lesbiche e gay non corre buon sangue?

Foto | Deseret News

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: