Mark Feehily dei Westlife ringrazia Stephen Gately per avergli dato il coraggio di fare coming out

Mark Feehily dei Westlife ringrazia Stephen Gately per avergli dato il coraggio di fare coming out Mark Feehily, cantante dei Westlife, ha reso omaggio a Stephen Gately per avergli dato il coraggio di fare il suo coming out. Gately, morto lo scorso 11 ottobre, aveva dichiarato la propria omosessualità nel 1999, mentre era ancora membro dei Boyzone. Ed è stato il primo in tutte le boyband a farlo. Feehily ha annunciato di essere impegnato con Kevin McDaid nel 2005, dopo aver nascosto per ben sette anni la propria natura alla curiosità pubblica. Ancora oggi sono felicemente fidanzati. Mark ha dichiarato:

"Stephen è stato estremamente coraggioso. Fu il primo componente di una boyband a fare coming out e, col senno di poi, ha dato la forza a me e probabilmente ad altri gay a comprendere ed accettare la propria sessualità, per poi uscire allo scoperto."

Ha inoltre confessato che restare in silenzio e nell'ombra per anni, è stata davvero dura:

"Non ne ho parlato subito con i ragazzi, c'è voluto molto tempo prima che mi sentissi pronto a parlarne con qualcuno. Ho semplicemente ignorato i miei sentimenti, li ho messi in pausa, congelati, chiusi a chiave e lasciati lì. Non stavo nascondendo un segreto al pubblico o agli altri, perchè semplicemente non avevo una vita sentimentale o sessuale. Questo è il motivo per cui sono stati tempi davvero difficili per me, era come se ci fosse costante il ticchettio di una bomba dentro di me, e adesso mi sento davvero felice"

Foto | CrunchIroll

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: