A Washington arriva la pubblicità contro i matrimoni gay

A Washington arriva la pubblicità contro i matrimoni gaySebbene da poco tempo siano legalizzate, le nozze gay fanno sempre discutere a Washngton, a tal punto, da far nascere una campagna pubblicitaria da parte dei boicottatori e avversi alle unioni tra persone dello stesso sesso.

Iniziano a girare, infatti, per le vie della città, autobus con slogan come "Lasciate che le persone possano votare riguardo al matrimonio gay". Gli attivisti Lgbt hanno manifestato fortemente contro queste scritte per la città, poiché ledono la dignità delle persone omosessuali e la Costituzione americana.

Ma ovviamente il fronte accusato reclama la libertà d'espressione. Non c'è che dire, appena concessi i diritti e già qualcuno cerca disperatamente di annientarli.

Fonte | Towleroad

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: