Scandalo per la BBC per il sondaggio se sia giusto uccidere un gay

Scandalo per la BCC per il sondaggio se sia giusto uccidere un gay In seguito alla notizia della legge anti gay che l'Uganda avrebbe intenzione di mettere in atto, la BBC si è esposta in prima linea e ha deciso di parlarne sul proprio sito. Ma non in una dura condanna come prevedibile, bensì in formato sondaggio con richiesta diretta e (forse) volutamente provocatoria: "Gli omosessuali devono essere giustiziati?". La domanda ovviamente ha scatenato una serie di polemiche e di telefonate indignate da parte degli utenti.

Quando è stato annullato, il sondaggio aveva comunque già ricevuto numerosissimi commenti: 633 circa. Lynne Featherstone, esponente liberal democratica, ha sottolineato quando la domanda fosse offensiva:

"La BBC attizza le fiamme dell'odio. Devono scusarsi per la loro grossolana mancanza di sensibilità"

David Stead, responsabile del forum, si è giustificato così:

"Siamo d'accordo che è una domanda brutale e difficile, ma credo che rifletta il problema. Se i deputati ugandesi approvano la legge anti omosessualità, essa potrebbe far condannare a morte persone per aver avuto rapporti omosessuali"

Che ne pensate dell'idea di porre la domanda ai lettori? Cattivo gusto o giusta informazione e scambio di opinioni?

Foto | TheSun

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: