Ruoli e personaggi gay nei telefilm: Michael Novotny di "Queer as folk"

Ruoli e personaggi gay nei telefilm: Michael Novotny di "Queer as folk"Dopo aver parlato di Brian Kinney, protagonista assoluto della serie tv "Queer as folk", oggi analizziamo il personaggio di Michael Novotny. Il suo ruolo è quasi l'opposto di Brian: romantico, sognatore e segretamente innamorato del suo migliore amico, fin da quando era ragazzino. Educato al rispetto e alla libertà mentale dalla madre Debby, che gestisce una tavola calda gay, e dallo zio Victor, malato di Aids, il ragazzo è cresciuto insicuro ma allo stesso tempo capace di inseguire la sua ricerca del principe azzurro.

La sua strada per trovarlo non è semplice e Michael incontra personaggi ambigui lungo il suo percorso, rimanendo deluso e spesso perdendo la speranza. Debby è sempre al suo fianco, con il suo modo schietto, diretto e a volte volgare in maniera esilarante, fino a quando incontra Ben Bruckner, un professore universitario che nasconde un segreto (e che non vi rivelerò qua per non dare spazio a spoilero per chi non l'avesse ancora visto).

Michael può essere amato per la sua aria timida e rassicurante oppure poco sopportato per la sua alta moralità: è il contraltare a Brian e nel corso delle varie stagioni, anche il suo legame con lui viene analizzato attentamente, dalla sua morbosità iniziale fino al momento in cui riesce a trovare la forza di staccarsi da lui e vivere pienamente la sua vita. Tra chi ha seguito il telefilm, che impressioni avete avuto del buon Novotny?

Foto | Sho

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: