Censura e guai in vista per Adam Lambert? Cancellata la sua presenza in due programmi

Censura e guai in vista per Adam Lambert? Cancellata la sua presenza in due programmi

Sembra che la discussa esibizione sul palco degli American Music Awards stia costando cara ad Adam Lambert. Due noti programmi televisivi, Jimmy Kimmel Live! e il Dick Clark's New Year's Rockin' Eve hanno annullato la partecipazione del cantante, prevista nei prossimi giorni. A nulla sembra servita la sua spiegazione e parziale scusa durante l'Ellen DeGeneres Show.

E due giorni fa, Adam si è lamentato sul suo Twitter, non accusando la ABC bensì la Federal Communications Commission (FCC): "È l'odio della FCC", ha postato come suo "cinguettio" sul popolare network. E un portavoce ha dichiarato che la FCC non ha intenzione di commentare la cosa. Già dopo la performance 'scandalosa', la presenza del cantante era stata cancellata, il giorno dopo, dal popolare Good Morning America!

Nel frattempo, la CBS l'ha scelto come ospite al The Early Show ma sfuocando le immagini ormai famose del bacio e del sesso orale gay sul palco: la stessa cosa non era stata (ovviamente...) fatta per il bacio tra Madonna/Aguilera/Spears. E il canale tv ha spiegato di aver deciso questa censura parziale per non incorrere in possibili azioni legali.

Mi chiedo cosa sarebbe mai successo in Italia se un nostro cantante maschio avesse fatto una cosa del genere magari durante... Sanremo?

Foto | NyDailyNews

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: