Ruoli e personaggi gay nei telefilm: Kevin Walker di "Brothers & Sisters"

Ruoli e personaggi gay nei telefilm:  Kevin Walker di "Brothers & Sisters"

Nato nel 2006 e prodotta dalla Abc, "Brothers & Sisters" è stato programmato in coda a "Desperate Housewives" per agguantare un po' di pubblico dalla serie di successo. E così è stato: la serie è diventata un fenomeno e ha un grandissimo consenso di pubblico e di critica. La trama è efficace e coinvolgente: la famiglia Walker è composta dalla madre Nora e dai figli e figlie, che con le loro vita e i loro problemi caratterizzano e danno vita alla trama della serie tv.

E tra i figli, non poteva mancare il personaggio gay, Kevin Walker, interpretato Matthew Rhys, avvocato di successo che cerca il suo principe azzurro. Dopo alcune storie deludenti, come con l'attore bisessuale Jason Lewis, ha una storia breve e tormentata con il fratello di suo cognato (sì, storie complicate tutte in famiglia) che è un pastore (e sottolineo, un gran nel figliolo).

Ma la relazione con la lettera maiuscola è quella che avrà con Scotty, il cuoco che lo aveva sempre corteggiato e che con riluttanza Kevin inizia a rivalutare. Fino all'amore e addirittura ad un matrimonio in grande stile (prima che irrompesse la Proposizione 8...). Insomma, un telefilm che non nasconde amori gay, baci, abbracci e anche tenerezze sotto le coperte. Ironicamente, gli autori si divertono con i doppi sensi verbali e con tipiche discussioni e battibecchi tra coppie. Etero e gay. Una piccola precisazione da doppiaggio italiano: perché Scotty ha la voce volutamente posticcia e (diciamo) particolarmente "delicata", quasi artificiosa e femminile, quando invece nella versione originale, i due hanno entrambi una voce maschia e rauca? Strano che non abbiano chiamato Mavi Felli a doppiarlo... Dopo il salto, per la stessa scena, sentite che differenza...

Brothers and Sisters - Lingua Italiana

Brothers and Sisters - Lingua originale

Foto | TvFanatic

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: