Neil Patrick Harris parla della sua famiglia e dei modelli femminili e maschili per i bambini

Ecco l'opinione di Neil Patrick Harris, attore di E alla fine arriva mamma

Neil-Patrick-Harris

Neil Patrick Harris e il marito David Burtka sono una felice coppia gay e genitori di una coppia di gemelli, un bimbo e una bimba.

In una recente intervista, l'attore interprete del telefilm di successo "E alla fine arriva mamma" ha rivelato la propria opinione in merito alla crescita e all'educazione dei suoi figli:

"Penso che i bambini abbiano bisogno di un modello maschile e di uno femminile, ma non credo questo significhi che noi non possiamo avere figli perché siamo due uomini. Noi non incoraggiamo nostro figlio a giocare solamente con la Barbie, ma, se vuole giocarci, noi non lo ostacoliamo"

Il suo commento è stato inserito nel documentario "The Out List"

Oltre alla coppia americana, altri personaggi apertamente gay hanno raccontato il proprio punto di vista, come Suze Orman, Jake Shears
e Cynthia Nixon

I due uomini hanno rivelato l'intenzione di volersi trasferire al termine delle riprese dell'ultima serie del telefilm:

"E alla fine arriva mamma sta concludendo la sua ultima stagione l’anno prossimo, e siamo un po’ alla fine di un capitolo della nostra vita, (il capitolo successivo) sarà a New York. Quindi, è divertente essere qui stasera. Siamo qui a New York City a immaginare il futuro, che non sarà troppo lontano … Il nostro piano è quello di reindirizzare noi stessi e avere i nostri bambini che iniziano ad andare a scuola qui. Siamo a quell’età in cui abbiamo bisogno di capire dove i nostri ragazzi devo andare per essere educati. Quindi speriamo che il lavoro ci trovi"

  • shares
  • Mail