Festival Mix Milano 2013: tutti i vincitori

Ecco i film vincitori del Festival Mix Milano 2013

Si è conclusa l'edizione 2013 del Festival Mix Milano.

Nei giorni scorsi vi abbiamo riportato tutti i film in concorso: cortometraggi, documentari e lungometraggi.

Ecco chi ha vinto nelle diverse sezioni.

Miglior Lungometraggio 2013

"In The Name Of", Malgorzata Szumowska: “Perché affronta un paesaggio umano e naturale ostile, fortemente segnato dalle stimmate di un cattolicesimo antico, illuminando una fisionomia umana schiacciata fra desiderio e ubbidienza. Balla coi papi!”

- Menzione speciale, Noor di Guillaume Giovanetti e Cagla Zencirci: “Un viaggio tra antropologia e misticismo ai confini del gender. Quando i sessi non bastano, l’anarchia del sogno trionfa”

Miglior cortometraggio del Festival Mix 2013

It's not a cowboy movie, Benjamin Parent: “Squisita fotografia di adolescenti chiusi in bagno durante l’intervallo a scambiarsi impressioni sul film “Brokeback mountain” passato in tv la sera prima. Con ironia e delicatezza lentamente emergono emozioni fuori dagli schemi in quell’età in cui tutto è ancora da scoprire”

Miglior documentario del Festival Mix 2013

Les Invisibles, Sébastien Lifshitz: “Ci sono film che precorrono i tempi, altri che restituiscono una parziale visione della Storia. Con Les Invisibles, Sébastien Lifshitz costruisce un toccante mosaico di storie riportandoci in una natura, ambientale ma anche di identità, che punta i riflettori della memoria su un passato, oggi più che mai necessario conoscere e ricordare”

Premio speciale: Re(l)azioni a catena di Silvia Novelli – Badhole Video

  • shares
  • Mail