Cher posa per la campagna "NoH8 - NO Hate" contro l'omofobia

Cher posa per la campagna "NoH8 - NO Hate" contro l'omofobia Da quando in California ha vinto la Proposizione 8, i gay non hanno più potuto ufficializzare il proprio legame e si attende con ansia il prossimo referendum per ribaltare il risultato ottenuto all'ultima votazione.

Nel frattempo, il fotografo delle star Adam Bouska, insieme al proprio fidanzato Jeff Parshley, ha ideato una campagna contro l'omofobia, NoH8, a cui hanno partecipato alcune star americane. Tra di loro, anche Cher, sensibile doppiamente alla causa Lgbt anche per l'esperienza in prima persona da parte della figlia, diventata uomo.

Nell'immagine, la bocca è chiusa da un nastro adesivo grigio, mentre il logo campeggia sulla guancia.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: