I gay pride di Berlino, Lisbona e Asunción. Tutte le foto

Oltre al Pride nazionale di Palermo ieri si sono avuti altri Pride in giro per il mondo: Germania, Portogallo e Paraguay.

Germania: Berlino Pride 2013

Giugno è il mese rainbow per eccellenza: in moltissime città si svolgono i Pride che portano al centro dell’attenzione i diritti delle persone LGBT. Oltre al Pride Nazionale di Palermo che si è svolto ieri, ci sono stati anche altri Pride in giro per il mondo.

Il Berlino Pride ha visto scendere in piazza circa mezzo milione di partecipanti (queste le cifre diffuse dagli organizzatori ma non confermate ufficialmente): oltre cinquanta carri hanno sfilato fino alla Porta di Brandeburgo, monumento simbolo di Berlino.

I manifestanti hanno denunciato il rifiuto dell’Unione Cristiano Democratica, partito di cui è leader Angela Merkel, di concedere la totale parità in fatto di diritti alle coppie formate da persone dello stesso sesso. Questo, se servisse ancora, per dimostrare che le unioni civili tedesche tanto vantate da una certa sinistra italiana non sono matrimonio.

Il Pride di Berlino ha avuto una connotazione molto politica anche perché il prossimo 22 settembre ci saranno le elezioni in Germania, elezioni che vedranno la Merkel correre per un terzo mandato. E non è un caso che tra gli slogan più ripetuti nel corso del Pride di Berlino ci sia stato: “Sfilare, votare, cambiare”.

Il Gay Pride di Berlino ha anche puntato il dito contro la Russia e Vladimir Putin, stigmatizzando in modo particolare la legge contro la propaganda gay.

Germania: Berlino Pride 2013
Germania: Berlino Pride 2013
Germania: Berlino Pride 2013
Germania: Berlino Pride 2013
Germania: Berlino Pride 2013
Germania: Berlino Pride 2013
Germania: Berlino Pride 2013

Il Pride di Lisbona


Portogallo: Lisbona Pride 2013

Anche Lisbona ha avuto il proprio Pride ieri. Si è trattato della quattordicesima edizione della sfilata dell’orgoglio omosessuale che ha avuto come tema “L’arcobaleno contro la crisi”.

Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013
Portogallo: Lisbona Pride 2013

Per un Paraguay senza omofobia


Paraguay: Asunción Pride 2013

Attraversando l’oceano, invece, segnaliamo il Pride del Paraguay, tenutosi nella capitale Asunción. I manifestanti hanno sfilato chiedendo a gran voce la costruzione di un nuovo Paraguay senza omofobia, senza violenza e con piena libertà per tutti.

Paraguay: Asunción Pride 2013
Paraguay: Asunción Pride 2013
Paraguay: Asunción Pride 2013
Paraguay: Asunción Pride 2013

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail