"Il Castrato" di Kozyra per Artefiera Off

In occasione di Artefiera viene presentato domani in anteprima mondiale a Bologna il video "Il Castrato" di Katarzyna Kozyra, in collaborazione con il Gender Bender Festival. Alle 18.00 è prevista la vernice alla presenza dell’artista polacca presso il Cassero gay lesbian center. La proiezione viene inoltre replicata ogni 30 minuti fino alle 22. L'ingresso è gratuito.

Completamento ideale dell'omonima performance presentata al Teatro San Leonardo di Bologna l’ottobre scorso, il cortometraggio è commissionato e prodotto da Gender Bender e si ispira all’Opera Barocca e in particolare alla figura del soprano Farinelli, che nella città emiliana è vissuto per più di vent’anni. Location delle riprese è lo splendido Teatro di Villa Mazzacorati, gioiello barocco che ha conservato scene e decorazioni originali. Il video è interpretato dalla stessa Kozyra e dai suoi collaboratori più stretti (la performer Gloria Viagra e il Maestro Grzegorz Pitulej), con il coinvolgimento di un ampio cast di interpreti bolognesi.

L'opera rappresenta il capitolo più recente di un più articolato progetto artistico, che raccoglie sotto il nome "In Art Dreams Come True" un corpus di opere video e performance realizzate in giro per il mondo a
partire dal 2003 e dedicate ai temi dell’identità di genere maschile e femminile intese come maschere culturali.

  • shares
  • Mail