Brasile, arriva la proposta di legge per curare i gay

Cura per i gay? Ecco il provvedimento chiesto dalla Chiesa evangelica

Il Brasile garantisce l’accesso alla riproduzione assistita alle coppie dello stesso sesso

Gli omosessuali ancora visti come persone che devono -e possono- essere curate? Ecco il risultato di una proposta di legge shock che arriva dal Brasile.

A chiederlo è la Chiesa evangelica che dovrà superare il consenso delle commissioni.

A sostenere questa possibilità c'è anche il Presidente della Commissione per i diritti umani, un pastore, Marco Feliciano. E proprio l'uomo, negli scorsi anni, è stato pesantemente criticato per commenti e frasi omofobe e discriminatorie. Numerosissime persone, allo stesso tempo, si sono radunati per protestare apertamente contro questa proposta:

"Non si può curare quella che non è una malattia"

Quello che lascia maggiormente sorpresi e stupiti è la diversità di pensiero del Paese. Il mese scorso, a maggio, sono state autorizzate le unioni con persone dello stesso sesso. Il Brasile, allo stesso tempo, è ad alti livelli di omofobia nella popolazione

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail