Portia De Rossi "Ho pensato che la mia carriera sarebbe finita se avessi fatto coming out"

Portia De Rossi "Ho pensato che la mia carriera sarebbe finita se avessi fatto coming out" L'attrice Portia De Rossi ha ammesso di essere stata terrorizzata per anni nell'ammettere di essere lesbica: adesso felicemente sposata con la presentatrice Ellen DeGeneres, ha rivelato di aver pensato che il suo coming out avrebbe significato la fine della propria carriera. Parlando ad Oprah Winfrey la De Rossi ha dichiarato che la sua compagna era "la sua metà, l'unica" sin da quando l'ha incontrata. Ma ha anche aggiunto:

"Ci sono voluti tre anni per dichiararmi su cosa provassi per lei, perchè in quel periodo stavo girando il telefilm 'Ally McBeal' e non stavo ancora vivendo la mia vita da persona dichiaratamente gay. Ero davvero riservata e veramente spaventata se avessi parlato della mia natura omosessuale, sarebbe stata la fine della mia carriera, per cui non volevo essere la più famosa lesbica del mondo!"

Anche DeGeneres ha ammesso la totale passione che prova per Portia:

"Lei è bellissima, intelligente e divertente. Mi sento completata. Ho avuto l'amore, lo possiedo e ho accanto qualcuno che vi resterà fino a quando morirò"

La coppia si è sposata il 16 agosto 2008 in California, pochi mesi prima che le nozze tra persone dello stesso sesso venissero nuovamente annullate.

Foto | NewsOk

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: