Palermo: bacio in discoteca etero, gay cacciato

Palermo: bacio in discoteca etero, gay cacciato

A Palermo, un giovane si è rivolto alla Questura e all'Arcigay per essere stato cacciato da un locale dopo aver dato un bacio ad un suo amico. Sabato sera, alla discoteca "Birimbao", dopo essersi baciati, il ragazzo sarebbe stato colpito alle spalle da un buttafuori, minacciato, spinto fuori in cortile, contro un muro e infine allontanato dal locale. Ecco le sue parole, in seguito all'accaduto:

"Trattato come un delinquente per un bacio come tanti, un bacio e basta, nessuna oscenità"

Ma ovviamente i gestori del locale si difendono e parlano di "atteggiamenti eccessivi" che hanno provocato lamentele di altri clienti.

"Sono stati richiamati un paio di volte e alla terza sono stati invitati a uscire. Ma non c'è stata alcuna violenza. Nella confusione uno dei ragazzi ha fatto resistenza e il buttafuori lo ha preso per il braccio"

Fonte | IlGiornaleDiSicilia

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: