A South Park dicono "Frocio". E l'associazione Lgbt insorge

A South Park dicono "Frocio". E l'associazione Lgbt insorse

I ragazzacci di South Park, in uno degli ultimi episodi dell'irriverente cartoon, hanno chiamato "Fags" (froci, finocchi) dei motociclisti in Harley Davidson, poiché "fastidiosi e sconsiderati". All'inizio la comunità gay è insorta, arrabbiata, ma quando gli autori hanno spiegato l'uso volutamente dissacratorio del termine per esorcizzare il concetto, tutto si è risolto nel classico 'volemose bene'.

Tutti tranne la GLAAD (Gay and Lesbian Alliance Against Defamation) che ritiene invece possa avere conseguenze verso persone vittime di atti di bullismo omofobo. E dichiara:

"Anche se quello degli autori di South Park è un gesto animato dalle migliori intenzioni mirato a delegittimare un insulto anti-gay, il fatto è che quella parola è e rimane un odioso insulto, appunto, che spesso viene utilizzato come mezzo per umiliare le vittime di quotidiani attacchi, di atti di bullismo e di violenze, specialmente giovani. E' un epiteto che ha conseguenze reali sulle vite delle persone. Proprio quest'anno, un ragazzino di 11 anni del Massachusetts di nome Calr Joseph Walker Hoover, si è suicidato perché non riusciva più a sopportare i continui attacchi omofobi di cui era vittima a scuola. I creatori di South park hanno ragione su una cosa importante: sempre più persone usano quella parola come un insulto buono per ogni scopo"

Voi cosa pensate? Il termine "frocio","finocchio", in questo caso potrebbe essere tollerato o è comunque qualcosa che deve essere condannato indistintamente?

Foto |IlCannocchiale

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: