La Spagna è il Paese più gay friendly secondo un recente sondaggio

La popolazione spagnola è quella più aperta ai diritti Lgbt

In Spagna, la Corte Costituzione approva il matrimonio gay e respinge il ricorso del PP di Mariano Rajoy

Il risultato di un recente sondaggio non sorprende ma conferma probabilmente l'opinione di molti voi lettori: la Spagna è il paese più aperto ai diritti Lgbt.

Secondo un recente sondaggio, ben l'l’88% della popolazione è favorevole ai matrimoni e alle adozioni gay. E' questo il frutto di una indagine denominato “The global divide on homosexuality” e creato dal prestigioso istituto americano di Pew Research Center.

In Europa sembra che l'accettazione dell'omosessualità sia sempre più elevata. Ecco a quanto si aggira la percentuale nei vari paesi, anche fuori dal territorio europeo: 87% in Germania, 77% in Francia,76% in Inghilterra, 74% in Italia. Un trend che vale anche per il Nord America: l’80% in Canada ed il 60% negli Usa

Dove la discriminazione è più alta? In Russia e Polonia. La percentuale, nel primo caso, si aggira al 16%, nel secondo Paese appena al 42%

Non so voi, ma dopo aver letto questi dati, la mia domanda principale é: 74% in Italia?!

Via | La Stampa

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: