A Vimercate anche le coppie di fatto potranno essere seppellite vicine

Decisione importante a Vimercate. Ma le polemiche non tardano ad arrivare...

Cimitero

Vimercate ha fatto un importante passo in avanti per pareggiare i diritti tra le coppie sposate e quelle di fatto. La giunta locale del centrosinistra ha infatti dato vita ad un nuovo regolamento cimiteriale: anche due persone non sposate ma semplicemente fidanzate, potranno essere sepolte vicine, sia se composte da un uomo e da una donna, sia se omosessuali.

Ad appoggiare questa proposta, durante il voto, anche un consigliere (dei tre presenti) della Lega Nord:

Avevo votato a favore del registro delle coppie di fatto perché il mancato riconoscimento dei loro diritti è un'aberrazione. Sarebbe stato poco coerente andare contro la sepoltura comune delle coppie gay iscritte nell'albo comunale. Sono un cattolico, ma non ricordo di alcun passaggio del Vangelo in cui vi sia una discriminazione nei confronti di qualcuno ritenuto diverso dagli altri.

Più cauto il commento del parroco don Mirko Bellora:

La famiglia resta quella fatta da padre, madre e figlio. I tempi corrono, però, e tutto cambia velocemente. Prima di prendere questa decisione c'è stato un fitto dialogo con la giunta in cui ho espresso la mia posizione contraria. Prendiamo atto che le cose stanno così, ma in futuro le cose potrebbero tornare alle origini.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: