L'essere gay e il sentirsi donna in un corpo da uomo: le oneste parole di Maicol del Grande Fratello 10

L'essere gay e il sentirsi uomo in un corpo di donna: le oneste parole di Maicol del Grande Fratello 10
Maicol è sicuramente uno dei personaggi di spicco di questa edizione del Gf, insieme alla curiosità umana di scoprire se il trans è entrato o meno all'interno della casa. E' da poco su Internet un video, in cui il ragazzo si confronta con gli altri coinquilini e sul timore di cosa possa pensare il padre sulla sua scelta di partecipare al programma.

Parlando e discutendo sui propri gusti sessuali, Maicol ammette la sua confusione. E qui, ragazzi, non è questione - a mio parere - di Grande fratello o programma televisivo bensì di comune vita. Maicol ammette di provare attrazione verso gli uomini ma anche di sentirsi, prima di tutto, donna:

"Essere gay è differente da una persona che si sente donna, è completamente diversa la cosa sono cose parallele ma diverse. Mi piacciono gli uomini ma sono comunque due cose diverse. Mi sento di essere e sono sempre stato una donna nel corpo di un uomo. Io mi sento altro, come una donna."

E parla anche di un pregiudizio comune nell'ambiente, che una persona dagli atteggiamenti femminili come Maicol stesso, possa essere spesso equivocato se parla e si rivolge ad un uomo. Può riconoscere che sia un bel ragazzo, ma l'ignoranza e il timore che scatti l'approccio è spesso ancorato nella mente degli uomini eterosessuali. Tutte queste parole, questi scambi di pareri e confronti, portano Maicol ad ammettere con amarezza che "non è proprio una vita facile", sopratutto quando ti senti ragazza e lo specchio ti mostra un'altra verità. Dopo il salto, il video:

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: