Cardinal Sepe incontra associazione gay a Napoli: "L’amore di Dio è per tutti"

Cardinal Sepe incontroa associazione gay a Napoli: "Lâ��amore di Dio è per tutti" Il 2 ottobre scorso, l'associazione gay-lesbo "I-ken", presieduta da Carlo Cremona, aveva chiesto un incontro con il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe. La risposta non si è fatta attendere e il 24 ottobre alcuni rappresentanti della comunità gay si sono incontrati con il cardinale. E' la prima volta che, volontariamente, accade qualcosa del genere in Italia, tra figure religiose e gruppi omosessuali. Ma del resto, fino a poco tempo fa, lo stesso religioso era al passo dei tempi, con un suo profilo Facebook, aperto a tutti per discutere e confrontare opinioni diverse. E la riunione in questione, tenutasi in Curia, a Napoli, ha avuto il sapore del dialogo, del confronto di due punti di vista differenti ma rispettosi l'uno dell'altro. Una nota dell'Arcivescovado è stata divulgata:

"Sono state illustrate a sua eminenza le finalità dell’associazione della quale fanno parte persone che vivono un diverso orientamento sessuale. A tale riguardo è stato evidenziato che tale alterità si impatta spesso con interpretazioni culturali e sociali assolutamente superficiali e prevenute, che non poche volte si traducono in atteggiamenti di dileggio e di offesa, se non addirittura di aggressione e violenza, anche in forma grave e delittuosa, come purtroppo si è potuto registrare soprattutto in questi ultimi tempi."

In seguito a questo incontro, sono state spedite due righe di note agli organi di stampa, da parte del cardinal Sepe:

"L’amore di Dio è per tutti. Nessuno è escluso dall’ovile del Maestro"

E lo stesso Cremona commenta la serenità e la speranza che questo incontro possa essere solo l'inizio di una serie di iniziative che possa coinvolgere così educatamente e rispettosamente il gruppo "I -Ken" e il cardinal Sepe.

"La diversità di opinione tra noi e la Chiesa è rimasta integralmente. Però, a pensarci bene, questo è stato il sale del nostro incontro e di quelli che spero arriveranno in futuro"

Foto | NapoliOnline

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: