"Whitney Houston è bisessuale". Parola dell'ex marito Bobby Brown

"Whitney Houston è bisessuale!". Parola dell'ex marito Bobby Brown Che la fine del matrimonio tra Whitney Houston e Bobby Brown non sia avvenuta in pace e serenità è ormai cosa nota e ovvia a tutti. Lei stessa aveva ammesso più volte di essere stata picchiata dall'uomo e che il marito fosse un violento. Infine, il tunnel della droga, nel crack. Whitney ha ammesso tutto e con l'uscita del suo nuovo album, sembra essersi presa una bella rivincita sul suo torbido passato.

E il marito non è stato a guardare: nella sua biografia "Bobby Brown: The Truth, the Whole Truth and Nothing But" ha parlato del suo matrimonio tormentato con la cantante. E se, anni addietro, si erano alimentate voci sulla relazione intima tra Whitney e la sua segretaria Robin Crawford, ora Brown ha detto la sua, nero su bianco:

"Il matrimonio era condannato fin dall'inizio. Ora, mi rendo conto Whitney aveva un programma diverso da quello che avevo io quando ci siamo sposati. Il suo ordine del giorno era quello di ripulire la sua immagine, mentre il mio era quello di essere amato e avere dei figli... I media l'accusavano di essere bisex e di avere una relazione con la sua assistente, Robin Crawford. Ma lei era la diva e la grande star e questa situazione poteva nuocere alla sua immagine. Per questo per Whitney l'unica soluzione era quella di sposarsi e avere figli. Tutto questo avrebbe spento ogni chiacchiericcio nei suoi confronti"

Sia quel che sia, non è che la fonta brilli per affidabilità, non trovate? E in ogni caso, che cattivo gusto ribadire dettagli priva di un matrimonio naufragato nel peggiore dei modi...

Foto | TheInsider

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: