Binetti: i gay nelle richieste superano i limiti della natura

Binetti: i gay nelle richieste superano i limiti della natura Come si dice, "Errare è umano, perseverare è diabolico"? Ebbene sembra che la Binetti dopo aver votato contro la legge sull'omofobia abbia intenzione di votare in favore del Pdl per il testamento biologico. Ennesima coalizione? No - dice - ma solo perchè in linea con il suo pensiero. E su quello che lei pensa, ormai l'abbiamo capito tutti, anche per quanto riguarda noi gay.

E, in un'intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, parlando di violenze e omofobia, ribatte:

"Il nostro codice penale già prevede le aggravanti per motivi abietti, sta ai magistrati applicarli col massimo rigore in attesa di una legge ad hoc."

E infine, l'affondo finale immancabile da lei:

"In tutti i comportamenti ci sono limiti imposti dalla natura e la comunità omosessuale penso che nelle sue richieste travalichi spesso quei limiti. Sia chiaro: hanno il diritto di chiedere ma il legislatore ha diritto di non concedere"

Consoliamoci pensando che anche lei con queste sue uscite così moderne, progressiste e rispettose travalica il limite della decenza e della tolleranza.

Foto| Repubblica

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: