Trans leggerà il telegiornale su Tele Toscana Nord

Trans leggerà il telegiornale su Tele Toscana Nord Il direttore di Tele Toscana Nord, Simone Caffaz, ha scritturato 'una tantum', per una sera, la trans Francesca Reale (all'anagrafe Francesco). La decisione è avvenuta in seguito ad una lettera scritta dalla stessa Reale per (testualmente) " portare un contributo al rispetto delle libertà sessuali e delle minoranze", in seguito alla bocciatura della proposta di legge Concia.

Il direttore ha fatto questa scelta per lanciare un messaggio di rispetto e tolleranza delle diversità. Francesca, che lavora in un internet point gestito dal Comune, è stata più volte criticata dal consigliere comunale della destra Gianni Musetti. Sebbene Caffaz non voglia inserirsi in questi attacchi, ha comunque lanciato un messaggio di pace ed accettazione reciproca. La stessa Reale ha dichiarato:

"Il mio gesto darà prova del rispetto delle minoranze sessuali e della necessità di battersi per avere pari opportunità. Sia per me, sia per Tele Toscana Nord, l'emittente di Carrara che mi darà la possibilità di leggere il telegiornale, sarà un'esperienza nuova che ci farà crescere insieme. ho chiesto di leggere il tg come occasione per le minoranze sessuali di uscire allo scoperto e interagire con la società. Un modo per dare forza anche al programma di reinserimento sociale che sto seguendo con l'Arci"

  • shares
  • Mail