Londra: 3 adolescenti arrestati per l'omicidio omofobo

L'uomo nella foto qui accanto si chiamava Ian Baynham, aveva 62 anni e il 25 settembre stava passeggiando nel centro di Londra con un suo amico 30enne, quando un gruppetto di tre ragazzi - due femmine e un maschio - ha cominciato a insultare entrambi.

Di fronte alla reazione dell'uomo i tre l'hanno aggredito con pugni e calci, finché Baynham è caduto e ha battuto la testa sul marciapiedi; forse è stato colpito mentre era già a terra. In ogni caso pochi giorni fa l'uomo è morto in ospedale e adesso la polizia ha arrestato tre adolescenti, accusati del pestaggio con conseguenze mortali.

I sospettati sono un ragazzo di 18 anni e due ragazze di 17, che abitano nella zona Sud-est di Londra. L'altro uomo aggredito invece non è in gravi condizioni.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: