Lesbica esclusa dall'annuario per aver indossato uno smoking

Lesbica esclusa dall\'annuario per aver indossato uno smoking Una studentessa lesbica, nel Mississipi, sta sfidando la decisione, da parte della sua scuola, di vietarle l'apparizione nell'annuario per aver indossato uno smoking. Ceara Sturgis, 17enne, dichiaratamente gay, alla Wesson Attendance Center in Wesson School ha indossato l'abito per la foto. Le è stato detto dai capi dell'istituto che se non avesse usato un abito femminile o un drappo, la sua foto non sarebbe apparsa nel libro, insieme alle altre. Ceara ha dichiarato:

"Mi sento come se non fossi importante, come se la scuola stesse cancellando quello che rappresento come studentessa gay e che a loro non importi nulla di me. Tutto quello che voglio è essere totalmente me stessa, anche in questo annuario"

La ACLU (American Civil Liberties Union) del Mississipi ha spedito una lettera all'istituto per richiedere il permesso che lei indossi uno smoking. Viene citato il primo emendamento, che parla del proteggere la libertà d'espressione e il 14esimo emendamento contro la discriminazione di genere da parte delle scuole. Se entro il 23 ottobre la risposta della scuola sarà positivo si eviterà una battaglia legale.

L'evento ricorda a grandi linee l'esclusione del ragazzo, vestito da donna, che voleva partecipare alla festa di fine anno e al quale era stato vietato l'ingresso: in questo caso è diversa la finalità, l'abito scelto e l'occasione. In quel caso si era creato un acceso dibattito nel blog: qual è la vostra opinione in merito a questa notizia?

Foto | Gawker

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: