Oggi la conferenza stampa sul disegno di legge “Gay and Lesbian Partnership” di Galan

Giancarlo Galan presenta il disegno di legge che disciplina le Unioni Omoaffettive in Italia.

Giancarlo Galan, PdL, e la proposta di legge sulle unioni omoaffettive

Oggi pomeriggio ci sarà la conferenza stampa per la presentazione del disegno di legge Gay and Lesbian Partnership – disciplina delle Unioni Omoaffettive. Intento del ddl, depositato da Giancarlo Galan, è quello

di promuovere e garantire l'attuazione del diritto inviolabile di ogni uomo e di ogni donna omosessuale alla piena realizzazione personale nell'ambito di una relazione affettiva di coppia regolando i rapporti personali e patrimoniali, relativi alla loro vita in comune di persone legate da un vincolo omoaffettivo, attraverso una specifica figura di accordo giuridico: l'unione omoaffettiva.

Alla conferenza stampa parteciperanno Sandro Bondi, in qualità di correlatore della tematica, Stefania Prestigiacomo, Gabriella Giammanco, Laura Ravetto, Massimo Palmizio, il portavoce del “Gay Center”, Fabrizio Marrazzo, e la Presidente dell’”AGEDO”, Associazione genitori, amici e parenti di omosessuali, Rita De Santis.

Galan sottolinea che non si tratta di un matrimonio in tutto e per tutto, perché, come spiega:

oltretutto in quel caso si toccano sicuramente degli aspetti concordatari e io non voglio farmela bocciare, questa proposta, ma desidero che porti una parte del centrodestra a ragionamenti più moderni.

Inoltre nel disegno di legge sono volutamente assenti le adozioni perché, afferma sempre Galan

Non perché sia contrario, è solo che il capitolo adozioni va cestinato integralmente in Italia, è un sistema vergognoso, che va riscritto del tutto.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: