Rupert Everett a Domenica Cinque con Platinette e Barbara D'Urso

Rupert Everett a Domenica Cinque con Platinette e Barbara D'Urso

Ruper Everett è stato intervistato oggi pomeriggio da Barbara D'Urso nel corso di "Domenica cinque" e tra i vari argomenti toccati, si è parlato anche di omosessualità. Dopo avergli fatto i complimenti per essere stato da esempio con il suo coming out, Rupert ha dichiarato:

"Non ho fatto veramente un coming out ufficiale. Ma ho realizzato una cosa, che mentire è una cosa sbagliata: se menti sei sempre nella posizione sbagliata. E' il ventunesimo secolo e anche l'Italia è un paese un po' troppo conservatore e non puoi essere chi vuoi essere"

Da lì, dopo aver mandato uno spezzone del film "Sai che c'è di nuovo?", Barbara ha chiesto ad Everett se mai avrebbe accettato di avere un figlio da un'amica, come è accaduto nella finzione:

"Ora sono innamorato, sono felice... sereno ma non so se potrebbe mai capitarmi... Non voglio avere bambini. Ho già dieci figliocci e sono stato padrino per ben 10 volte. Alcuni sono adorabili, altri no".

Infine, la scenetta trash immancabile con Platinette in braccio a Ruper Everett mentre propone un duetto sulle note di "I say a little pray for you". Il risultato? Everett sorride e la canzone, egocentricamente, la canta praticamente tutta Platinette.

  • shares
  • Mail