Obama mette fine alle restrizioni per i gay nell'esercito

Obama mette fine alle restrizioni per i gay nell'esercito

Nel corso di un evento della Human Rights Campaign – il più grande gruppo USA per la tutela dei diritti dei gay – il presidente Barack Obama, fresco di Nobel per la Pace, ha annunciato che porrà fine all'odiosa politica del don't ask, don't tell che se da un lato permetteva ai gay di arruolarsi nelle forze armate dall'altro li obbligava a non dichiarare il proprio orientamento sessuale. Obama non ha parlato di tempi né ha fornito date, ma ha preso un impegno con la comunità glbtqi statunitense:

porrò fine al “non chiedere, non dire”. Questo è il mio impegno con voi.

Com'è immaginabile l'affermazione è stata accolta da un'ovazione da parte degli oltre tremila presenti all'incontro. Per una certa stampa italiana Obama sarebbe messo alle strette anche dalla lobby gay. Secondo me, invece, è un uomo coraggioso.

Foto | ANSA

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: