Il capo della Disney è gay dichiarato

Il capo della Disney è gay dichiarato
La Disney ha infranto un tabù: per primi hanno come capo dei loro studios un gay dichiarato. La notizia potrebbe sorprendere sopratutto perchè proviene da un settore a rischio fuoco incrociato di sponsor e possibili critiche. Ma spesso la Disney (a partire dalla principessa afro-americana del prossimo film natalizio) ha lanciato messaggi di integrazione come per esempio il prossimo lungometraggio natalizio della principessa afro-americana.

Rich Ross ha 47 anni, vive da 20 con il suo compagno, ha diretto fino a pochi giorni fa il canale televisivo per ragazzi "Disney Channel", portando al successo la rete e consacrando al pubblico personaggi quali Miley Cyrus e i Jonas Brothers. Ora si occuperà della produzione, distribuzione e commercializzazione di film e cartoni animati. Ma l'apertura della Disney verso i gay non è nuova: sono ormai una tradizione le giornate Lgbt a Disneyland con spettacoli ed eventi per persone gay. La comunità gay di Hollywood applaude e gioisce alla notizia, dichiarando:

"E' una buona sospresa, dopo tutti questi anni è una nuova era per Hollywood. Ross sarà giudicato solo per i prodotti che crea e che mette sul mercato e non per cosa fa in camera da letto"

Foto | Orlando-Vacation

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: