Le confessioni di Eva Robins

In occasione del suo ritorno in teatro (con lo spettacolo "Otto donne e un mistero", tratto dal mitico film di Fracois Ozon, al fianco di Sandra Milo, dirette da Claudio Insegno, di cui trovate maggiori dettagli qui) Eva Robin's, (al secolo l'ermafrodito più famoso d'Italia) in una recente intervista a Vanity Fair, mette i puntini sulle "i" su alcune questioni di cui al suo riguardo si è tanto parlato.

"Il mio pene c'è ancora. Non mi sono mai più operata, tant'è che per questo motivo non ho potuto fare "L'isola dei famosi". Avevo raccontato di aver fatto l'operazione perché a volte si dice ciò che il pubblico vorrebbe sentirsi dire".

E ci svela con chi è meglio farlo, dato che lei ha avuto sia uomini che donne...

"Sono molto più attratta dall'uomo, mi eccita di più. Con le donne ho un rapporto più misurato, c'è più una sorta di amicizia con sensualità. Per fare sesso con le donne mi documento con i film porno, così vedo cosa fanno gli uomini con le donne, anche se in quel caso noto che l'uomo nutre una sorta di disprezzo per la partner. Io invece le donne le tratto bene..."

Se siete incuriositi, l'intervista per intero la trovate qui.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: