Il libro più vietato del 2009 è quello dei pinguini gay

Il libro più vietato del 2009 è quello dei pinguini gay Quasi sicuramente vi ricorderete di Roy e Silo, i due pinguini del Central Park che hanno covato un uovo, datogli dalla direzione dello zoo. Il cucciolo poi è nato, venne battezzato Tango. La storia è stata romanzata e, come ci informano gli amici di Booksblog, accompagnata da immagini e fumetti, per un pubblico giovane. Il messaggio però non è stato colto e molte scuole, librerie e biblioteche ne sono sprovviste.

"And Tango Makes three", il titolo del volume, è stata accusato di essere "anti-religioso", "contro la famiglia" e "anti-etnico" e "inadatto alla fascia di età a cui si rivolge". Infine, la critica finale accusa il libro di non essere reale ed aggiornato perchè non parla del fatto che i due pinguini si siano separati per colpa di una femmina che ha diviso la coppia dopo anni insieme.

Per chi fosse interessato, gli autori di quest'opera "demoniaca" (?) sono Justin Richardson e Peter Parnell.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: