Franco Grillini ed Alessandra Mussolini parlano di gay a "La vita in diretta": i video

Gay in tv, che tragedia! L'abbiamo definita senza alcuna esagerazione, in un post pubblicato ieri, una vera e propria rissa, quella che ha occupato il pomeriggio di Rai1 all'interno di una puntata della "Vita in diretta". Non certo un dibattito civile. Una gazzara che ha rimestato per l'ennesima volta in pregiudizi triti, messo in luce quanta ignoranza ancora ci sia in fatto di omosessualità e come a veicolarla, in modo quantomeno irresponsabile, siano le stesse persone chiamate nella platea televisiva a fare opinione.

Ignoranza e omofobia vanno a braccetto, tirando in ballo gay pride "malinconici" e carnevaleschi, eutanasia, gente che esce dall'ufficio e si mette i tacchi, sobrietà, insidie televisive, responsabilità educativa verso i bambini e pedofilia, sessuofobia e Vaticano. Altro che diritti degli omosessuali: per Alessandra Mussolini, avere un figlio gay "è una tragedia!".

Oltre al conduttore Lamberto Sposini, tra gli interlocutori ci sono Alba Parietti, Claudio Martelli, Stefano Zecchi, Irene Pivetti. Oltre il salto, un video con un altro pezzo della trasmissione. Se ve l'eravate persa, potete farvene ora un'opinione.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: