La HBO annuncia una serie tv gay con Jonathan Groff

La nuova serie a tematica gay della HBO partirà nell’autunno del 2014 e vedrà come protagonista Jonathan Groff, il Jesse St. James di Glee.

Jonathan Groff

La HBO, tra le emittenti televisive via cavo più popolari degli Stati Uniti d'America, ha confermato che nell’autunno del 2014 trasmetterà una serie gay che vede come protagonista Jonathan Groff, il Jesse St. James di Glee.

La serie, che ancora è senza titolo, sarà ambientata a San Francisco e racconterà la vita di tre amici. Oltre a Jonathan Groff gli altri interpreti sono Frankie J. Alvarez e Murray Bartlett.

Al momento attuale si sa che la serie sarà una commedia drammatica e che la prima stagione avrà otto episodi. Nel cast tecnico troviamo Andrew Haigh, che ha diretto l’episodio pilota, e Sarah Condon e David Marshall Grant come produttori esecutivi.

È innegabile che ci sarà un paragone con Queer as Folg, ma è evidente che ogni gruppo di amici è un mondo a se stante e mille possono essere le implicazioni e le trame che si possono sviluppare.

Ricordiamo che Jonathan Groff è gay dichiarato ed è fidanzato con Zachary Quinto.

  • shares
  • Mail