Eurovision Song Contest, Krista Siegfrids vuole baciare una donna per protestare contro divieto nozze gay

Promessa di provocazione da parte di Krista Siegrides, cantante della Finlandia, in gara all'Eurovision Song Contest 2013.

marry-me-krista

Krista Siegfrids è la cantante che rappresenterà la Finlandia in gara all'Eurovision Song Contest 2013.

Il pezzo scelto per l'esibizione è "Marry Me" e ha già fatto discutere durante una delle ultime performance. La star ha voluto dare un bacio in bocca ad una sua corista donna, proprio per protestare pubblicamente contro il divieto delle nozze gay.

La stessa Krista ha confessato di avere come scopo principale quello di sconvolgere il pubblico e far discutere. Tra le regole dell'Eurofestival -che i nostri colleghi di Soundsblog stanno coprendo con attenzione- c'è anche un passaggio del regolamento che vieta messaggi politici o volutamente provocatori ("L’esibizione non deve contenere messaggi politici o sponsor, non possono essere coinvolti animali e la scenografia non deve essere scandalosa")

Ma la Siegfrids vuole lanciare questo messaggio contro il proprio Paese, partento da "Marry Me" e dal famoso bacio:

"E' un testo sull'amore e sulla tolleranza. Il matrimonio omosessuale è vietato nel mio paese e questo è sbagliato. Voglio solo protestare contro questa situazione"

C'è curiosità per vedere se manterrà la propria parola in occasione della finale prevista per sabato 18 maggio 2013

  • shares
  • Mail