Qual è la città più gay friendly?

Qual è la città più gay friendly?Mentre è ancora aperto il nostro sondaggio su quale sia la scelta per le vacanze gay preferita dai nostri lettori, ecco che arriva, fresco fresco, un nuovo concorso per eleggere la metà preferita dai gay. Ma questa volta non si tratta del posto più cool o più "in", dove poter sciabattare sulla spiaggia o trovare le più belle discoteche e pub gay.

In questo contesto si vota la città più gay-friendly, quella,per capirci, in cui la gente non gira armata di manganello e aspetta solo che volti l'angolo per corchiarti di mazzate. Quella che generalmente sa mixare in modo equilibrato il divertimento e la vita sociale gay, con un clima rilassato e leggero a livello di accettazione ed apertura mentale (anche se si sa che qualche pirla lo puoi trovare ovunque).

E le città finora in corsa per essere elette sono: Rio De Janeiro, Buenos Aires, Barcellona, Londra, Montreal e Sidney. L'iniziativa è promossa dal canale MtvLogo, destinato al pubblico gay, e la votazione via Internet si concluderà il 28 settembre. La proclamazione avverrà il 2 novembre prossimo a Boston, durante la decima conferenza del turismo gay/lesbico. Perciò, senza parlare per forza di vacanze estive e di questo elenco, durante i vostri viaggi, quale città vi è sembrata più gayfriendly? Io ricordo l'anno scorso, a Barcellona, quando con amici, giravamo per le vie della città e incrociavamo coppie di ragazzi mano nella mano. Era quasi "sorprendente" nella sua normalità... E io, con quell'aria meravigliata, sembravo Iva Zanicchi a Barcellona, in "Caterina e le sue figlie"...

Foto | FullTravel

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: