La chiesa luterana dice sì ai pastori gay conviventi

La chiesa luterana dice sì ai pastori gay conviventiSvolta nella chiesa evangelica luterana in America: dopo giorni di discussione i luterani hanno deciso di accettare pastori gay conviventi, purché si tratti di relazioni durature e monogame.

Già in passato la chiesa luterana non aveva problemi ad accettare pastori gay, ma dovevano essere celibi. Ora, invece, l'assemblea riunitasi in questi giorni ha approvato un documento che segna un nuovo approccio verso l'omosessualità.

I movimenti omosessuali sono contenti. Mentre Benedetto XVI, come Rockerduck, mi sa che si sta mangiando qualche cappellino dalla rabbia.

Foto | Rosa di Lutero, simbolo dei luterani

  • shares
  • Mail