Salerno: coppia di gay stranieri insultata ed inseguita

agropoli gay picchiati Di queste notizie si legge, purtroppo, sempre più. Dopo la coppia americana a Roma e Fabio a Milano, si è appreso che due ragazzi sono stati insultati e quasi aggrediti ad Agropoli, in provincia di Salerno: camminavano sul lungomare, tenendosi per mano, quando sono stati raggiunti e apostrofati da un gruppo di ragazzini.

I due giovani hanno scelto di fuggire, allontanandosi, sperando che la fuga potesse distogliere il branco dalle loro intenzioni. E così è stato, anche quando un ragazzino ha afferrato per l'orecchio uno dei due ragazzi, accompagnando l'azione con una serie di frasi oscene e denigratorie.La fuga ha avuto però la meglio e la situazione non è degenerata come, purtroppo, spesso si legge.

E che dire di fronte a questa notizia? Che lo schifo di certe persone, l'ignoranza di ragazzini (e anche adulti) non conosce limite, razza ed età. Il "diverso" è sempre più preso di mira, criticato, accusato, insultato, picchiato. Qualcuno crede che ormai la situazione sia risolta, ma questi fatti dimostrano che l'omofobia è sempre ancora ben radicata.

Martina Castellana, dirigente Asl e prima transgender candidata per le elezioni per il Popolo della Libertà, ha così commentato ciò che è accaduto:

"Un gesto ignominioso sintomo di decadimento morale, culturale e intellettuale. L'episodio di Agropoli è la spia di una intolleranza dilagante. I protagonisti di questo atto indegno non sono altro che delinquenti, e come tali vanno trattati dalla giustizia. Questa non è una questione ideologica di destra o di sinistra, e neppure laica o cattolica. Qui siamo all'homo homini lupus, un modo di pensare che va combattuto sempre"

E il segretario dell'associazione Certi Diritti ha aggiunto:

"Quanto avvenuto ad Agropoli dimostra, se ancora ve ne fosse bisogno, la grave situazione in cui versa il nostro paese riguardo il grave fenomeno dell'omofobia. Il governo farebbe bene a considerare una vera emergenza gli oltre 100 casi di violenza omofobica avvenuti nell'ultimo anno in Italia, alcuni dei quali sfociati in omicidio"

Speriamo che qualcuno apra gli occhi e si accorga che è ora di intervenire...

Foto | ItalianVisits

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: