Nella soap "Coronation Street" troppi pochi gay: e in Italia invece...?

Gay e soap operaCoronation Street è una soap opera di successo, in Inghilterra, e un attore che vi lavora ha detto che è necessario, a suo parere, l'inserimento di più personaggi gay. Antony Cotton, dichiaratamente omosessuale, interpreta il ruolo di Sean Tully e secondo l'Holy Soap, la star ha detto:

"Il fatto è che una persona su dieci è gay. Noi abbiamo 70 personaggi nella nostra soap, per cui dovrebbero almeno esserci sette gay. Sopratutto partendo dal fatto che Weatherfiels è il più posto più gay del pianeta per quanto riguarda i personaggi femminili! E' il programma più eccessivo di tutti i tempi in tv"

Per quanto concerne la rappresentazione di personaggi gay in tv, ha detto:

"I più ci sono, la maggior parte delle persone non è alla ricerca di raffigurazioni. Tu puoi ritrovarti in un tipo e dire perchè ti è più similare e chi meno, ma non è un problema perchè ci sono sempre due differenti descrizioni"

E' stimato che tra il 6 e il 9% della popolazione sia gay. E la soap Coronation Street non ha alcuna trama gay dal 2003, nonostante i numerosi fan omosessuali della soap.

Da qui prendo spunto per chiedervi cosa ne pensate delle storie gay che vengono rappresentati in televisione? Come è la situazione da noi, secondo il vostro punto di vista? Io ricordo alcuni casi, come ne "Il bello delle donne", dove il personaggio di Luca era apertamente dichiarato, c'era stato anche lo spazio per una storia trans con Eva Robin's. Ammetto che lo seguivo e trovavo piacevole la trama e le storie raccontate. Anche la Rai, con "Tutti pazzi per amore" aveva seguito una storyline gay e in "Caterina e le sue figlie", Iva Zanicchi, dopo lo shock iniziale, aveva appoggiato l'omosessualità del figlio. In "Distretto di polizia", anche lì Luca era gay ma c'era poco spazio (se non nullo) alla sua vita privata... Voi avete apprezzato questa scelta autoriale per le trame gay o pensato che non ci sia ancora stato il coraggio sufficiente? Non dimentichiamoci le soap opera... Sbaglio o nè "Vivere"e "Centro Vetrine" hanno mai trattato una storia omosessuale?

Fonte | PinkNews

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: