Autorizzata manifestazione gay a Mosca

Manifestazione gay concessa a Mosca Mosca non è mai stata una città "gay friendly", almeno politicamente. Stupisce quindi la decisione del prefetto del distretto amministrativo di Mosca che, pare, abbia dato il via libera ad una manifestazione di omosessuali con comizio. L'incontro avverrà il 24 agosto e durante il corteo, i gay chiederanno a gran voce le dimissioni dello stesso Mitvov, accusato di aver sempre denigrato i gay, attraverso le sue ostili e astiose dichiarazioni.

Fino ad ora era sempre stata vietata qualsiasi manifestazione o comizio da parte della popolazione omosessuale: lo stesso sindaco della città, Iuri Luzhkov non ha mai dato il permesso per i gay pride, in quanto secondo lui sono semplicemente opera di Satana.

Non resta che aspettare e vedere cosa accadrà il 24 agosto...

Foto | FaiNotizia

  • shares
  • Mail