Charles Perez: presentatore tv veramente discriminato?

Charles Perez presentatore discriminato? Un giornalista tv in Florida ha denunciato di essere stato rimosso come presentatore di uno show ad alto successo a causa del suo orientamento sessuale. Charles Perez, che ha avuto un programma dal 1994 al 1996, ha dichiarato di essere stato spostato dal notiziario notturno a quello delle edizioni del fine settimana. E' stato licenziato pochi giorni fa dopo l'archiviazione di una causa discriminatoria. Mr Perez, 46 anni, ha denunciato di essere stato retrocesso di grado per il disagio dovuto al suo orientamento sessuale troppo "sfacciato". Il "Miami Herald" riporta:

"Perez ha assunto Melanie Damian come avvocato. Lui ritiene che il suo cambio di incarico sia dovuto ai problemi personali che erano usciti sul "Miami Herald's Talk of Out Town, ad Aprile, in un articolo. L'uomo aveva ammesso di aver avuto problemi a causa del suo partner, Dennis Ricardo Pena: il compagno lo perseguitava e minaccava di distruggergli la carriera televisiva. Perez ha anche presunto che Pena fosse riuscito ad entrare nella sua e-mail personale, riuscendo a risalire a indirizzi di posta "confidenziali"

Il direttore delle notizie della WPLG ha definito oltraggiose le accuse:

"Come uomo gay io stesso, in prima persona, posso serenamente dichiarare che non c'è alcuna forma di discriminazione contro i gay. La protesta di Charles riguardo alla disparità per le persone omosessuali è falsa e offensiva".

E chissà... Perez sarà stato veramente discriminato oppure il cambio di ruolo alla conduzione sarebbe avvenuto comunque, anche senza la sua storia personale pubblicata da un quotidiano nazionale?

Fonte | PinkNews

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: