I socialisti albanesi sono contro i matrimoni gay

I socialisti albanesi sono contro i matrimoni gayLa proposta per una legge che regoli i matrimoni tra persone dello stesso sesso in Albania ha avuto le (prevedibili) critiche da parte delle comunità religiose. Un po' meno prevedibile, invece, è stata l'ostilità dei socialisti che intendono sfruttare l'umore non proprio favorevole dell'opinione pubblica in merito alle unioni gay.

Immediate sono state le reazioni dell'Alleanza contro le discriminazioni che, ricordando come storicamente la battaglia per i diritti umani sia propria della sinistra, ha bacchettato i socialisti:

“Noi comprendiamo che l’opposizione contrasta ogni iniziativa del governo però ci sembra inadeguato che il grande partito della sinistra dimentichi che tutte le questioni relative ai diritti umani sono state cause sostenute dalla sinistra”.

È triste vedere come la politica sia cieca a certi argomenti e, pur di far cagnara, vada contro tutto e tutti senza ragionare. C'è da sperare che, dopo il clamore mediatico, si inizi a riflettere seriamente sulla cosa. In Italia, intanto...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: