Gruppo anti aborto condanna le nozze gay in UK perché distruggeranno la famiglia

La protesta di un gruppo contro l'aborto che, in Inghilterra, condanna le nozze gay colpevoli di distruggere la famiglia.

anti-aborto-contro-gay

In Inghilterra, un gruppo contro l'aborto ha dato vita ad una vera e propria protesta contro le nozze gay, colpevoli di avere lo scopo di distruggere la vera famiglia. Quella eterosessuale, ovviamente, secondo la "Society for the Protection of Unborn Children".

La critica è stata mossa apertamente a James Cameron, responsabile per il suo sostegno al mondo Lgbt. Nei volantini, infatti, si legge:

Stop David Cameron destroying Britain’s families.

Fermare David Cameron per impedirgli di distruggere le famiglie inglesi. Secondo loro, infatti, i matrimoni tra persone dello stesso sesso potrebbe avere effetti devastanti sui bambini. La loro principale paura è che i più giovani e i bambini possano imparare velocemente di matrimoni gay, magari anche con iniziative e programmi proposte direttamente dalle scuole stesse.

Essere maschio o femmina sarà privo di significato, se qualsiasi 'combinazione' può sposarsi. Il matrimonio sarà ridotto a gratificare i propri desideri personali.

Dura la condanna di Peter Tatchell, veterano dei diritti gay:

È ironico che la SPUC, la Società che si autodefinisce per la protezione dei bambini non ancora nati si opponga ai diritti di bambini gay e adulti già nati. Il suo discorso è del tutto incoerente. SPUC è molto selettivo circa i diritti e le libertà che difende...

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: