Obama assegna Medaglia postuma alla Libertà ad Harvey Milk

Harvey Milk omaggiato con Medaglia Circa trentun anni Harvey Milk moriva: uno dei più noti paladini per i diritti gay veniva ucciso, insieme al sindaco George Moscone, per mano del suo ex collega Dan White. Consigliere comunale a San Francisco, nel 1977 divenne il primo americano dichiaratamente gay a ricoprire un'importante carica politica in una delle più grandi città americane.

La sua vita è stata da poco interpretata da Sean Penn, in Milk, ruolo grazie al quale l'attore vinse l'Oscar nel 2009: ed ora, Barack Obama ha deciso di omaggiare la memoria dell'uomo con la Medaglia Presidenziale per la Libertà, la più importante onoreficenza civile americana. Con Milk verranno premiati anche altri 15 personaggi, tra i quali, per esempio, la leggenda lesbica del tennis Billie Jean King, scelti per essere (od essere stati) agenti di cambiamento nella storia.

La cerimonia avverrà fra pochi giorni, il 12 agosto, a Washington: parola della Casa Bianca.

  • shares
  • Mail