Costantino Della Gherardesca conduttore di Pechino Express 2

Costantino Della Gherardesca ha accettato di condurre Pechino Express 2: un omosessuale sui generis per un programma di successo

Foto Costantino Della Gherardesca gay

Costantino Della Gherardesca sarà il conduttore di Pechino Express 2, nuova edizione di un programma che, pur essendo stato registrato, è riuscito a colpire l'attenzione del pubblico. Personaggio sui generis, gay dichiarato e conosciuto per i suoi modi non proprio ortodossi ma comunque simpatici, Costantino è riuscito a imporsi nella prima edizione, dove è arrivato terzo assieme al nipote Barù.

Non si può certo dire, però, che non abbia effettivamente vinto: condurre un programma televisivo di successo, soprattutto in Rai, dove l'ipocrisia regna sovrana rispetto a questioni di indiscutibile importanza, è un trionfo vero e proprio; che Costantino sicuramente non mancherà di onorare con brio e freschezza, un po' come ha fatto Vladimir Luxuria nel reality L'Isola dei Famosi (purtroppo non confermato per una questione di costi), affiancando un non poco in difficoltà Nicola Savino.

Omosessuale sui generis per un programma di successo

A confermare la notizia è stato il settimanale TV Sorrisi e Canzoni, che sembra aver preso bene la sostituzione di Emanuele Filiberto (non proprio a suo agio alla conduzione) con Della Gherardesca: l'aristocratico, entrato in tv nel 2000 e portato al successo da Piero Chiambretti, riuscirà a sostituire il fascino del principe con chili di troppo, interventi esilaranti e risata a tratti malefica.

Anche perché quest'anno più che mai il sorriso servirà: i concorrenti, infatti, dovranno sfidare il Vietnam e la Thailandia con un regolamento tutto nuovo.

  • shares
  • Mail