Come è vista l'omosessualità in Italia?

Come è vista l'omoseesualità in Italia?Domanda posta in rete da un gay, forse dalla mentalità un po' troppo logica:

Nel sud mi sembra tragico, mentre a nord è un più accettata (magari fossi di Milano). A rigor di logica al centro, dove io risiedo, è una via di mezzo. Voi cosa pensate?

Personalmente penso che omofobi si trovino al nord, al centro, al sud e nelle isole, così come anche persone che ci accettano. Io vivo in Umbria e non ho alcun problema con chi sa di me (tutti, di fatto). E voi? Se volete, scrivete nei commenti la vostra zona e se si tratta di una realtà omofobica o di accettazione. Faremo così una sorta di geografia di come è vista l'omosessualità in Italia.

Foto | Sanremo buongiorno

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: