Proposta di nozze gay nel Rijksmuseum di Amsterdam

In una delle sale del Rijksmuseum di Amsterdam, dinanzi al Ritratto delle nozze di Isaac Massa e Beatrice van der Laen una coppia gay si è scambiata la promessa di matrimonio.

Ritratto delle nozze di Isaac Massa e Beatrice van der Laen

Il Rijksmuseum di Amsterdam ha aperto le sue porte dopo un lungo decennio di costosi interventi di manutenzione.

Dalla pagina ufficiale su Facebook e dall’account Twitter, i responsabili della migliore pinacoteca olandese (ricordiamo che nel Rijksmuseum troviamo la più grande collezione di opere d'arte del periodo d'oro dell'arte fiamminga e una considerevole collezione di arte asiatica) hanno voluto esprimere i loro auguri alla prima coppia che proprio nelle sale del museo ha preso la decisione di sposarsi.

Si tratta di una coppia di uomini formata da Jermain e Carlo che si sono detti sì dinanzi al Ritratto delle nozze di Isaac Massa e Beatrice van der Laen di Frans Hals (1580-1666).

Nel pubblicare la foto dell’impegno dei due fidanzati, i responsabili del museo hanno commentato in questo modo:

La prima proposta di matrimonio dalla riapertura del Rijksmuseum. Non è un caso che sia avvvenuta dinanzi al ritratto del matrimonio di Frans Hals. Auguriamo a Jermaine e a Carlo tutta la felicità del mondo.

Nel momento in cui scriviamo la foto di Jermaine e Carlo ha circa quattromila “Mi piace” e oltre cinquecento condivisioni.

Dodici anni fa, proprio nel mese di aprile, l’Olanda diventava il primo paese al mondo a permettere il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Da lì è partito quel cammino verso l’uguaglianza matrimoniale che sta attraversando tutto il mondo (e che, purtroppo, pare schivare la nostra Italia).

Nell’augurare a Jermaine e a Carlo tutta la felicità possibile, vi lasciamo con la foto che hanno postato sulla pagina Facebook del Rijksmuseum.

Jermaine e Carlo promessi sposi ne Rijksmuseum di Amsterdam

Via | Dos Manzanas

  • shares
  • Mail