"Mambo italiano": una divertente commedia sullo stereotipo gay & italiano

Mambo Italiano locandina L'altra settimana avevamo parlato di "Trick" una favola che anche una grande parte di voi sembra abbia visto. Oggi si cambia registro e vi parlo di un film divertente e ironico sugli italiani e l'omosessualità.

Il film, "Mambo italiano" è una fresca e piacevole commedia che parla di Angelo Barberini, di origini italiane, trasferitosi con la famiglia in Canada. Legato alla zia, lo spirito libero per antonomasia, il ragazzo non sa come confessare ai genitori la propria omosessualità. Accanto a lui, la sorella, insicura e dipendente dai tranquillanti, che appoggia il fratello nella sua battaglia per la felicità. Quando lui incontra un suo vecchio compagno di scuola, Nino, l'amore sboccia e i due vanno a vivere insieme, dando vita ad una girandola di reazioni da parte delle due famiglie (italiane) coinvolte. Ma Nino, poliziotto 'macho', riuscirà a vivere la sua relazione oppure cercherà la finta serenità con una ragazza intenzionata a sposarsi al più presto?

Le scene divertenti e le parodie della famiglia italiana ci sono tutte: pianti nevrotici, sceneggiate a tavola e reazioni isteriche che più di una volta fanno ridere e sorridere. Un film perfetto da vedere o rivedere in queste serate estive... E voi? L'avete già visto? E se sì, cosa ne pensate? Dopo il salto, il trailer del film...

Foto | AllPosters

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: