Anche a Buenos Aires nasce la camera di commercio gay, lesbo, bisex, trans

Anche a Buenos Aires nasce la camera di commercio gay, lesbo, bisex, transLo scorso marzo in Spagna nasceva la Camera di Commercio LGBT,

con finalità promozionale, di rafforzamento e sostegno di quelle aziende “con valori di diversità e inclusione“. Fra gli obiettivi principali quello di migliorare la vita dei dipendenti omo e transessuali all’interno delle aziende e quello di educare le altre società ad assumere con naturalezza l’orientamento sessuale dell’imprenditore con cui vengono in contatto.

Stessa iniziativa nasce ora a Buenos Aires con l'avallo del comune e con l'idea di rafforzare il “business della diversità”, come ha precisato Gustavo Noguera, uno degli ideatori della nuova camera di commercio insieme a Pablo de Luca (entrambi in foto), che aggiunge che l'idea è nata tra l'altro da un'esperienza degli Stati Uniti, al fine di rafforzare il business del turismo.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: