Tre giorni di Palermo Suona, in vista del Palermo Pride

“Palermo Suona verso il Pride” è la seconda tappa sul percorso per promuovere l’arte e la cultura del background palermitano.

Palermo Suona verso il Pride

La location, come si dice adesso, sarà il teatro Gregoretti. Il teatro nuovo della facoltà di lettere, che lancia una tre giorni di musica, artigianato e performance, scelto per ospitare il countdown, il trailer, il teaser, dei festeggiamenti del Pride che prenderanno il via nazionale proprio da Palermo dal 14 al 23 giugno.

La manifestazione Palermo Suona, giunta alla sua seconda edizione, occasione imperdibile per i gruppi musicali della città, darà un contribuito attivo alla promozione e realizzazione del Pride Nazionale. Si comincia alle 19 di giovedì 18 aprile. L'ingresso è gratuito. Il teatro si trova in viale delle Scienze (Edificio 16).

Oltre sessanta i musicisti che si esibiranno "per soddisfare tutte le orecchie".

Le giornate si aprono tutte con l'aperitivo food and Forst, e proseguono con le note di ABnormal, dj Mistical. Sarà attiva, tutti e tre giorni, la mostra a cura di Artigianando.

Giovedì live music con gli Amarù (Pop, Soul, Swing, Blues, Rn'B), Hot Road (blues, rock and roll), Indicative (Progressive/Sperimentale/Rock), Dryleaf (electro-acoustic) con performance di moda in teatro danza a cura di Cristina Esposito.
Fraulein Alice (Indie, Shoegaze, Noise) from Seahorse Recordings, Huliganz (electro pop)

Sempre giovedì, fra le performance: Danza orientale a cura di Silvia Celano, Hip hop coreografico a cura di Multiverse Arts and Dance Studios, Ritratti a cura della Scuola del Fumetto.

venerdì è previsto, dalle 18 alle 20, il laboratorio “gioca e costruisci il tuo genere" condotto da Anna Patti. Bisogna portare del materiale da riciclo, da stoffe a foto, per decostruire e reinventare i simboli legati ai generi maschile/ femminile ognuno con la propria immaginazione.

Alle 21, Video/presentazione delle iniziative verso il pride di "Stay queer stay rebel" con gli interventi di Rosario Gallardo e Fluida Wolf.

Musica dal vivo con Vuoto Apparente (cantautore), Concreat e per concludere il venerdì DJset, alla consolle si avvicendano, Werto,Spad e Saro Carrasi from House Republic.

Sabato, dopo aperitivi e dj, alle ore 22, thePOPSHOCKa,thePOPSHOCK LIVE SET con No Hay Problema e Utveggi.

  • shares
  • Mail